• OFF11 - Edizione 2019 Dal 13 al 20 Luglio

MERCOLEDI’ 17 INCONTRO CON I REGISTI E PROIEZIONI DI ANTEPRIME NAZIONALI

MERCOLEDI’ 17 INCONTRO CON I REGISTI E PROIEZIONI DI ANTEPRIME NAZIONALI

MERCOLEDI’ 17 INCONTRO CON I REGISTI E PROIEZIONI DI ANTEPRIME NAZIONALI 1920 1080 OFF11 | Ortigia Film Festival

ORTIGIA FILM FESTIVAL: MERCOLEDI’ 17 ATTESI AL FESTIVAL I REGISTI IN CONCORSO ALESSANDRO CAPITANI PER “IN VIAGGIO CON ADELEE MICHELA OCCHIPINTI PER “IL CORPO DELLA SPOSA

PER CINEMA & DANZA L’ANTEPRIMA NAZIONALE DI “GREEN I WANT YOU BRICK”.
IN ANTEPRIMA PER I DOCUMENTARI “CELLES QUI RESTENT” DI ESTER SPARATORE PRESENTE AL FESTIVAL

Mercoledì 17 luglio, alle 20:30 in Arena Minerva, sarà la volta di “In viaggio con Adele” di Alessandro Capitani che incontrerà il pubblico del festival al termine della proiezione. Il film racconta le vicende di un padre e una figlia, Adele e Aldo, in un viaggio on the road alla scoperta di se stessi.

ADELE

A seguire, alle 22:30, ancora un film in concorso, si tratta di “Il corpo della sposa – Flesh Out” debutto alla regia di Michela Occhipinti, che incontrerà il pubblico del festival. Il film, in anteprima regionale, è incentrato sulla storia di una ragazza mauritana costretta dalla famiglia a ingrassare in vista di un matrimonio combinato che le cambierà profondamente la vita.

In Arena Logoteta, per la sezione Cinema & Danza, si parte alle 20:30 con l’anteprima nazionale di “Green I want You brick” di Luis Esteban Aranda Rodriguez. Il film è un tentativo di immergersi in quello spazio/tempo che esiste nei luoghi rurali in via di trasformazione verso la dimensione semi-urbana o urbana.

A seguire, alle 20:35, per la sezione Racconti dal CSC sede Sicilia, il doc “E’ ora di arrendersi” di Gavril Salvato. Il doc racconta la storia di due amiche alla scoperta della purezza del messaggio evangelico. Il regista incontrerà il pubblico al termine della proiezione.

Alle 21:20, per il Concorso internazionale Cortometraggi, l’anteprima nazionale di “Way Back” di Per Kasch, a seguire, l’anteprima regionale di “L’uomo che uccise James Bond” di Francesco Guarnori. Il regista incontrerà il pubblico dell’Arena Logoteta.

Alle 21:35, per il Concorso internazionale Documentari, “Celles qui restent” di Ester Sparatore. Il Doc sulla battaglia di Om El Khir Ouirtatani. Al centro una donna tunisina in lotta per mandare avanti la famiglia e cercare la verità su ciò che è successo a suo marito scomparso all’indomani della Primavera Araba. La regista incontrerà il pubblico al termine della proiezione.

Alle 23:10, per il gemellaggio OFF – BAFF, la proiezione di “Inanimate” di Lucia Bulgheroni, il corto vincitore della giuria dei ragazzi dell’istituto cinematografico Michelangelo Antonioni.

Per le proiezioni della Saletta Siracusa 3D Reborn, presso l’Info point di Piazza Minerva, alle 18:30 la replica di “Selfie” di Agostino Ferrante

e alle 19.50 “The king of paparazzi” di Giancarlo Scarchilli e Massimo Spano.

Per le repliche in Sdra/In Solarium Nettuno alle 23.00 “In viaggio con Adele” di Alessandro Capitani.

Ortigia Film Festival, creato da Lisa Romano con la direzione artistica di Lisa Romano e Paola Poli ha il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali – MiBAC è sostenuto dalla Regione SicilianaAssessorato al Turismo, Sport e Spettacolo, Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo – Sicilia Film Commission, nell’ambito del progetto Sensi Contemporanei. Con il sostegno di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, con il Patrocinio del Comune di Siracusa.

 

TUTTE LE INFO SU

www.ortigiafilmfestival.it

ufficio stampa nazionale – Storyfinders  – Lionella Bianca Fiorillo  info@storyfinders.it 340.7364203

ufficio stampa regionale – Emiliano Colomasi –  e.colomasi@gmail.com 339.8608800